Cisco

Anche Cisco licenzia, in cerca della velocità del business

08 ottobre 2014 – Microsoft, HP e ora Cisco. Di fronte a un mercato che cambia i big dell’high-tech riorganizzano le proprie attività e tagliano personale. Microsoft, dopo l’arrivo di Satya Nadella, ha annunciato in luglio 18.000 licenziamenti e pochi giorni fa anche HP, che ha diviso in due le sue attività, ha in preventivo altri 55mila tagli. Ora è la volta di Cisco che, con una vasta ristrutturazione del “routing and switching engineering business”, prevede fino a 25mila licenziamenti nell’area che ha generato 21,7 miliardi dollari di fatturato e vale il 60% dei ricavi totali che arrivano dai prodotti. Leggi tutto

Con il nuovo design ARM punta sull’Internet of Things

24 settembre 2014 – Con i nuovi processori basati sul design Cortex M7, ARM immagina robot, appliance e dispositivi indossabili più performanti. Il design Cortex M7, che sarà dato in licenza ai produttori di chip, potrebbe essere utilizzato anche per automobili, dispositivi medici e sistemi per networking e storage. “Più veloce ed efficiente dal punto di vista energetico, il Cortex M7 permette ai produttori di integrare nei prodotti più funzionalità”, ha dichiarato Nandan Nayampally, Vice President of marketing del CPU group di ARM. “Per esempio, il Cortex M7, con una frequenza di 400MHz, offre miglior controllo e accuratezza nella localizzazione e nella rilevazione della velocità a droni e robot”. Leggi tutto

Da Cisco un Innovation Center per l’IoE

24 settembre 2014  ‑ La settimana scorsa Cisco e la città di Berlino hanno presentato penBerlin – un centro per l’innovazione Cisco dedicato all’Internet of Everything.  Gli Innovation Center dedicati all’Internet of Everything che Cisco sta creando sono concepiti per catalizzare l’attenzione e dare dimostrazione degli sviluppi innovativi in ambito IoE,  connettendo fra loro clienti, partner industriali, start up, sviluppatori di applicazioni, acceleratori, organizzazioni governative e università. Berlino è una delle sei città in cui sono in realizzazione questi centri: le altre sono Rio de Janeiro in Brasile, Toronto in Canada, Songdo in Corea del Sud, Barcellona in Spagna e Londra in Inghilterra.

Leggi tutto

EMC parla con HP, ma anche con Dell

22 settembre 2014 – Sotto la spinta di un hedge fund azionista che ha molto insistito per la trattativa e in vista dell’uscita dell’Amministratore Delegato Giuseppe Tucci prossimo alla pensione, EMC ha sondato la possibilità di arrivare a una fusione con HP.

La notizia è riportata dal Wall Street Journal secondo il quale i colloqui per ora non hanno portato a nulla. E non si sa se riprenderanno. Le due società avrebbero dovuto portare a termine una fusione tra tra uguali che avrebbe permesso di creare una grande azienda di tecnologia con un valore di mercato di quasi 129 miliardi dollari. Le trattative si sono però arenati di fronte ad alcune questioni come i termini finanziari dell’operazione. Leggi tutto

IBM, Cisco e Intel dicono sì alla Net neutrality

11 settembre 2014 – In attesa della decisione della FCC riguardo la Net neutrality si delineano gli schieramenti. Dopo la lettera dei big della rete come Facebook e Amazon in favore della neutralità della rete e la giornata dell’Internet slowdown lanciata da Mozilla, Bitotorrent e altri siti, arriva la presa di posizione di colossi del calibro di IBM, Cisco e Intel.

In un’altra lettera inviata al segretario del Commercio Penny Pritzker, insieme con Alcatel-Lucent, Broadcom, D-Link, Ericsson, Panasonic e altri, scrivono che “L’Amministrazione deve agire per resistere a inviti alla regolamentazione che potrebbero minacciare la domanda di infrastrutture Internet, ridurre gli incentivi per gli investimenti, ostacolare l’innovazione e mettere a repentaglio il successo della rete”. Leggi tutto

Perché l’acquisizione di Tail-F è una vittoria per Cisco

18 giugno 2014 – Cisco ha annunciato l’intenzione di acquisire l’azienda svedese Tail-F Systems per circa 175 milioni dollari. Una cifra che sembra ragionevole per una società che ha fatturato circa 30 milioni di dollari l’anno scorso ed è ben allineato con i nascenti mercati software defined networking (SDN) e Network Functions Virtualization (NFV). Inoltre, avendo l’azienda sede in Svezia, Cisco può pagare utilizzando le sue riserve estere, anziché attingere alla liquidità interna. Leggi tutto

Resource Center

  • Drop test ottimizzati con Dell, Intel e Altair

    Dell, Intel e Altair hanno collaborato all'analisi di una soluzione virtuale di drop test, che assicura aumenti comprovati di velocità e accuratezza

    Intel dell AltairDownload
  • “Scaricare” i server per abbattere i costi

    L’infrastruttura web deve essere in grado di scalare? Sì, ma attenzione a non ingigantire i costi. L’uso degli ADC è una strada economicamente praticabile

    server data centerDownload
  • Le domande da porre ai propri service provider

    Cosa chiedere al proprio fornitore di servizi ICT per ottenere una prestazione allineata ai propri reali bisogni e agli obiettivi aziendali

    Dimension-data-wp-3-tough-questionsDownload
  • EVault alla ricerca di nuovi partner

    Nata nel 1997 per offrire backup e ripristino nella cloud, la società del gruppo Seagate, oggi leader in questo mercato, offre tre interessanti white paper

    EvaultDownload
  • Archiviazione su cloud – problematiche e benefici

    L’archiviazione e il backup sul cloud sono servizi leggermente diversi, ma entrambi consentono agli utenti di ottenere uno spazio di archiviazione scalabile

    Evault-cloudDownload
  • 12 Best Practice per il backup e il ripristino dei dati

    Due pagine di consigli e analisi per non farsi mai trovare impreparati o gettare denaro al vento

    Evault-best-practiceDownload
  • EVault: i partner al centro di tutto

    Se desiderate ampliare la vostra offerta di servizi con backup e ripristino nella cloud e costruire un flusso di entrate costanti, EVault, società di Seagate, è il vostro partner ideale

    Evault-partnerDownload
  • BYOD e sicurezza: nuove sfide per l’impresa

    Il BYOD evolve alla versione 2.0, mentre le sfide per il controllo di identità e accessi sono sempre più dure. Le risposte di F5 Networks in due white paper pronti da scaricare

    BYOD20Download
  • BYOD 2.0: non solo dispositivi

    Il concetto del BYOD (Bring Your Own Device) ha rapidamente trasformato l’IT, offrendo un modo rivoluzionario per sostenere le persone che lavorano in mobilità

    BYOD20Download
  • Identità garantita e accesso sicuro grazie a SAML

    SAML è uno standard basato su XML in grado di fornire le informazioni di identità necessarie per implementare una soluzione di single sign-on enterprise

    SAMLDownload
find std testing clinics @ localstdtest.net
© Play Lifestyle Media 2013 - Partita IVA: 02006400036
Advertisement