ASA

Cisco ASA CX estende la sicurezza context-based

20 marzo 2012 – Cisco ha ampliato la piattaforma firewall Adaptive Security Appliance (ASA) con la soluzione ASA CX Context-Aware Security. La nuova soluzione di sicurezza context-aware amplia la piattaforma ASA fornendo una visibilità più estesa e un controllo più capillare. La soluzione è in grado di identificare oltre 1.000 applicazioni, tra cui Facebook, Google +, LinkedIn, Twitter e iTunes, che si suddividono ulteriormente in oltre 75.000 micro applicazioni. ASA CX classifica le micro-applicazioni in categorie, in modo che gli amministratori del firewall possano facilmente consentire o negare l’accesso a specifiche parti di applicazione. “Cisco ha adottato un approccio context-aware in cui il firewall è una parte viva, pulsante e dinamica di una rete altamente sicura”, ha detto Christopher Young, Senior Vice President of Security and Government Group di Cisco. “Stiamo portando la sicurezza context-aware a un livello superiore, utilizzando tutte le capacità uniche della rete di fornire informazioni sul contesto, intelligenza e funzioni di controllo”. Leggi tutto

Resource Center

  • Drop test ottimizzati con Dell, Intel e Altair

    Dell, Intel e Altair hanno collaborato all'analisi di una soluzione virtuale di drop test, che assicura aumenti comprovati di velocità e accuratezza

    Intel dell AltairDownload
  • “Scaricare” i server per abbattere i costi

    L’infrastruttura web deve essere in grado di scalare? Sì, ma attenzione a non ingigantire i costi. L’uso degli ADC è una strada economicamente praticabile

    server data centerDownload
  • Le domande da porre ai propri service provider

    Cosa chiedere al proprio fornitore di servizi ICT per ottenere una prestazione allineata ai propri reali bisogni e agli obiettivi aziendali

    Dimension-data-wp-3-tough-questionsDownload
  • EVault alla ricerca di nuovi partner

    Nata nel 1997 per offrire backup e ripristino nella cloud, la società del gruppo Seagate, oggi leader in questo mercato, offre tre interessanti white paper

    EvaultDownload
  • Archiviazione su cloud – problematiche e benefici

    L’archiviazione e il backup sul cloud sono servizi leggermente diversi, ma entrambi consentono agli utenti di ottenere uno spazio di archiviazione scalabile

    Evault-cloudDownload
  • 12 Best Practice per il backup e il ripristino dei dati

    Due pagine di consigli e analisi per non farsi mai trovare impreparati o gettare denaro al vento

    Evault-best-practiceDownload
  • EVault: i partner al centro di tutto

    Se desiderate ampliare la vostra offerta di servizi con backup e ripristino nella cloud e costruire un flusso di entrate costanti, EVault, società di Seagate, è il vostro partner ideale

    Evault-partnerDownload
  • BYOD e sicurezza: nuove sfide per l’impresa

    Il BYOD evolve alla versione 2.0, mentre le sfide per il controllo di identità e accessi sono sempre più dure. Le risposte di F5 Networks in due white paper pronti da scaricare

    BYOD20Download
  • BYOD 2.0: non solo dispositivi

    Il concetto del BYOD (Bring Your Own Device) ha rapidamente trasformato l’IT, offrendo un modo rivoluzionario per sostenere le persone che lavorano in mobilità

    BYOD20Download
  • Identità garantita e accesso sicuro grazie a SAML

    SAML è uno standard basato su XML in grado di fornire le informazioni di identità necessarie per implementare una soluzione di single sign-on enterprise

    SAMLDownload
find std testing clinics @ localstdtest.net
© Play Lifestyle Media 2013 - Partita IVA: 02006400036
Advertisement