Apple Store

Il CEO di Burberry entra nel team di Apple

15 ottobre 2013 – New entry nel management di Apple: Angela Ahrendts, attualmente CEO di Burberry, dalla prossima primavera entrerà nell’executive team della casa di Cupertino e ricoprirà la posizione, creata ex novo, di Senior Vice President per i negozi retail e online. Ahrendts riporterà al CEO di Apple Tim Cook e supervisionerà la direzione strategica, l’espansione e la gestione operativa degli Apple Store e degli Apple Online Store. “Sono entusiasta del fatto che Angela si unisca al nostro team”, ha dichiarato Cook. “Condivide i nostri stessi valori e la nostra attenzione all’innovazione, e come noi pone in grande rilievo l’esperienza del cliente. Si è sempre dimostrata una leader straordinaria e vanta una comprovata esperienza”. Leggi tutto

Quip, app per la collaborazione, disponibile in Italia

30 agosto 2013 – Arriva anche in Italia Quip, l’app che permette a diversi utenti di collaborare alla scrittura di un documento. L’app combina un’interfaccia di scrittura e di editing con funzioni intuitive di collaborazione e messaging, funziona su qualsiasi dispositivo sincronizzando automaticamente le modifiche apportate da ciascun utente e sfrutta le notifiche push per segnalare i cambiamenti agli altri collaboratori. Con Quip è inoltre possibile convertire elenchi in checklist, e collegare altri documenti o persone di riferimento con una @mention. Leggi tutto

Il Chip&PIN di payleven in vendita negli Apple Store

30 maggio 2013 – Chip & PIN, il dispositivo di payleven che trasforma smartphone e tablet in POS portatili, può essere acquistato nei negozi Apple di tutta Europa e nell’Apple Store online. La vendita negli Apple Store apre la porta ai privati, che possono adottare Chip & PIN, senza il vincolo della partita IVA. Il Chip & PIN si collega tramite Bluetooth ad iPhone, iPad o dispositivi Android, e dà la possibilità a chiunque di accettare in modo veloce e semplice i pagamenti con le principali carte di credito e debito. Può essere utilizzato in qualsiasi luogo grazie alla rete mobile o al Wi-Fi, ed è la soluzione ideale per i professionisti che operano a domicilio, come idraulici ed elettricisti, per i temporary shop o per venditori ambulanti. Leggi tutto

Aprono i Samsung Experience Shop: sfida aperta ad Apple

05 aprile 2013 – Samsung Electronics sfiderà la rivale Apple sul fronte retail con i Samsung Experience Shop che saranno aperti nei centri Best Buy, una delle più grandi catene di negozi di elettronica presente negli Stati Uniti. Con questa mossa, il colosso sudcoreano dà il via alla concorrenza diretta con Apple, che negli Stati Uniti ha già una radicata presenza sul mercato al dettaglio. Oltre agli Apple Store, ci sono aree dedicate ai prodotti Apple nei negozi Best Buy e l’azienda ha partnership con i grandi distributori come Walmart. “I Samsung Experience Shop saranno presenti in 1.400 Best Buy e negozi Best Buy Mobile”, ha dichiarato Nam Ki Yung, portavoce di Samsung. “I negozi saranno aperti tra l’inizio aprile e la fine giugno”. La pagina web di Best Buy dedicata ai Samsung Experience Shop mostra che i negozi hanno già aperto in più di 30 stati. Leggi tutto

Il nuovo iMac si prenota dal 30 novembre

28 novembre 2012 – Il nuovo iMac, presentato alla fine di ottobre insieme all’iPad mini, sarà disponibile da venerdì 30 novembre. A partire da questa data sarà possibile prenotare tramite l’Apple Online Store sia l’iMac da 27 pollici che quello da 21,5 pollici; solo quest’ultimo sarà disponibile anche presso gli Apple Store e alcuni rivenditori autorizzati Apple. Le spedizioni dei nuovi dispositivi della Mela inizieranno a dicembre. Interamente riprogettato, il nuovo iMac ha un case di alluminio e vetro con un bordo di 5 mm, con una riduzione del 45% dello spessore rispetto ai modelli precedenti, secondo quanto dichiarato da Apple, e il display riduce il riflesso del 75 percento.

Tra le novità del nuovo iMac c’è Fusion Drive, l’opzione di archiviazione che unisce le prestazioni della memoria flash da 128GB alla capacità di un disco rigido standard, creando un singolo volume di archiviazione capace di gestire intelligentemente i file ottimizzando le prestazioni in lettura e scrittura.

Il nuovo iMac ha di serie 8GB di memoria a 1600MHz, disco rigido da 1TB, processori quad-core Intel Core i5 di terza generazione, con la possibilità di avere come upgrade anche processori Core i7, e i più recenti processori grafici Nvidia GeForce.

L’iMac da 21,5 pollici è disponibile con processore quad-core Intel Core i5 a 2,7GHz con velocità Turbo Boost fino a 3,2GHz e Nvidia GeForce GT 640M; il prezzo di vendita consigliato è di 1.379 euro. Nella versione con processore quad-core Intel Core i5 a 2,9GHz, con velocità Turbo Boost fino a 3,6GHz e Nvidia GeForce GT 650M, il prezzo di vendita consigliato sale a 1.579 euro.

L’iMac da 27 pollici è disponibile con processore quad-core Intel Core i5 a 2,9GHz con velocità Turbo Boost fino a 3,6GHz e Nvidia GeForce GTX 660M al prezzo consigliato di 1.899 euro. Per la versione con processore quad-core Intel Core i5 a 3,2GHz con velocità Turbo Boost fino a 3,6GHz e Nvidia GeForce GTX 675M il prezzo di vendita consigliato è di 2.079 euro.

Tutti i prezzi indicati sono IVA e tasse incluse.

Il lavoro si cerca via smartphone con l’app di InfoJobs

26 giugno 2012 – La società di recruitment online InfoJobs.it ha sviluppato un’applicazione mobile per Windows Phone, iOS e Android che permette di consultare le offerte di lavoro, rispondere agli annunci e seguire l’andamento della propria candidatura. L’app è attualmente disponibile su Windows Phone Marketplace e Apple Store, mentre per i dispositivi Android sarà a disposizione su Google Play da settembre. L’app consente di navigare tra le di offerte di lavoro disponibili su InfoJobs.it, visualizzare i dettagli e salvare gli annunci preferiti per consultarli in un secondo momento sia da smartphone sia da PC, inviando un’e-mail al proprio indirizzo personale. Le offerte di lavoro sono condivisibili anche sui social network. Leggi tutto

Resource Center

  • Drop test ottimizzati con Dell, Intel e Altair

    Dell, Intel e Altair hanno collaborato all'analisi di una soluzione virtuale di drop test, che assicura aumenti comprovati di velocità e accuratezza

    Intel dell AltairDownload
  • “Scaricare” i server per abbattere i costi

    L’infrastruttura web deve essere in grado di scalare? Sì, ma attenzione a non ingigantire i costi. L’uso degli ADC è una strada economicamente praticabile

    server data centerDownload
  • Le domande da porre ai propri service provider

    Cosa chiedere al proprio fornitore di servizi ICT per ottenere una prestazione allineata ai propri reali bisogni e agli obiettivi aziendali

    Dimension-data-wp-3-tough-questionsDownload
  • EVault alla ricerca di nuovi partner

    Nata nel 1997 per offrire backup e ripristino nella cloud, la società del gruppo Seagate, oggi leader in questo mercato, offre tre interessanti white paper

    EvaultDownload
  • Archiviazione su cloud – problematiche e benefici

    L’archiviazione e il backup sul cloud sono servizi leggermente diversi, ma entrambi consentono agli utenti di ottenere uno spazio di archiviazione scalabile

    Evault-cloudDownload
  • 12 Best Practice per il backup e il ripristino dei dati

    Due pagine di consigli e analisi per non farsi mai trovare impreparati o gettare denaro al vento

    Evault-best-practiceDownload
  • EVault: i partner al centro di tutto

    Se desiderate ampliare la vostra offerta di servizi con backup e ripristino nella cloud e costruire un flusso di entrate costanti, EVault, società di Seagate, è il vostro partner ideale

    Evault-partnerDownload
  • BYOD e sicurezza: nuove sfide per l’impresa

    Il BYOD evolve alla versione 2.0, mentre le sfide per il controllo di identità e accessi sono sempre più dure. Le risposte di F5 Networks in due white paper pronti da scaricare

    BYOD20Download
  • BYOD 2.0: non solo dispositivi

    Il concetto del BYOD (Bring Your Own Device) ha rapidamente trasformato l’IT, offrendo un modo rivoluzionario per sostenere le persone che lavorano in mobilità

    BYOD20Download
  • Identità garantita e accesso sicuro grazie a SAML

    SAML è uno standard basato su XML in grado di fornire le informazioni di identità necessarie per implementare una soluzione di single sign-on enterprise

    SAMLDownload

    Top News

    Hacker violano un database della Bce

    Indirizzi e altri dati personali sono stati sottratti a un archivio della Banca centrale europea, che si è accorta del furto grazie a una email anonima che chiedeva un riscatto. Al sicuro gli altri sistemi

    Microsoft stringe su Yammer e il cofondatore se ne va



    A Redmond hanno deciso di integrare pienamente il social acquisito un paio di anni fa. Si fa stretta l’integrazione con Office 365. E David Sacks annuncia le dimissioni

    Record di fatturato per EMC

    Nel secondo trimestre raggiunge i 5,9 miliardi di dollari. Buono anche l’andamento in Emea. La società di investimenti Elliot spinge per una separazione tra EMC e VMware, ma le società non sembrano dei questo parere

find std testing clinics @ localstdtest.net
© Play Lifestyle Media 2013 - Partita IVA: 02006400036
Advertisement