Apple

Apple Watch: 5 cose che fa e 5 che non fa

11 settembre 2014 – L’Apple Watch è un gioiellino high-tech che il CEO Tim Cook spera “darà una nuova definizione” ai dispositivi indossabili. Lo smartwatch da 350 dollari recentemente presentato dalla Mela è molto più di un orologio: è pensato per essere indossato tutto il giorno e può monitorare attività fisiche, eseguire una serie di app, effettuare pagamenti. Molte sue funzionalità, però, si basano sulla connessione con un iPhone. Ecco cinque cose che lo smartwatch della Mela può fare e cinque che non può fare. Leggi tutto

Gli smartphone dettano i nuovi trend di sviluppo

08 settembre 2014 – Gli smartphone presentati la scorsa settimana all’IFA di Berlino evidenziano i futuri trend di sviluppo: processori a 64 bit, LTE-Advanced e schermi ad altissima risoluzione. Dato che i produttori di smartphone hanno tutti accesso agli stessi componenti, funzionalità e tecnologie che appaiono su un dispositivo appaiono presto su altri prodotti. La scommessa si gioca quindi sulla capacità di offrire al mercato dispositivi innovativi e in grado di differenziarsi dagli altri, in particolare per quanto riguarda i modelli di fascia alta. Ecco le tendenze hardware emerse a IFA 2014. Leggi tutto

Avanti tutta per i phablet, pronti a superare i PC

04 settembre 2014 – La diffusione di smartphone con schermi grandi, noti come phablet, è in continua crescita. Secondo le stime di IDC, quest’anno le vendite di phablet raggiungeranno i 175 milioni di unità, ovvero cinque milioni in più rispetto alle spedizioni di PC portatili.  La domanda di phablet, che IDC definisce smartphone con schermi di dimensioni comprese tra i 5,5 pollici e i 7 pollici, non potrà che continuare a crescere, secondo IDC. Leggi tutto

Per Apple è il momento di chiedersi cosa fare con iCloud

02 settembre 2014 – La vicenda delle foto rubate alle star che sembrano provenire dagli account iCloud pone qualche problema sulla sicurezza del sistema di archiviazione di Apple. Secondo quanto riferito dalla Mela, i dati sono protetti con una crittografia Aes a 128 bit, ma in casi particolari potrebbero anche essere ulteriormente protetti dall’Aes a 256 bit. Soltanto che il “buco” sarebbe il risultato di un exploit in “Find my iPHone”, l’app che ha permesso agli hacker di cercare diverse password senza essere bloccati. Una falla bloccata da Apple proprio lunedì con una patch. Leggi tutto

Samsung: non basta il Galaxy Note 4 per riconquistare il mercato

07 agosto 2014 – E’ atteso a breve il lancio del Galaxy Note 4, con il quale Samsung Electronics punta a riconquistare il segmento high-end del mercato smartphone. Ma, secondo gli analisti, la società deve affrontare problematiche più ampie, in particolare con i produttori locali di dispositivi economici in Paesi come la Cina e l’India. Mercoledì scorso, Samsung ha diffuso un invito per l’evento “Unpacked 2014 Episode 2″, che si svolgerà contemporaneamente a Berlino, Pechino e New York il prossimo 3 settembre. Il colosso sudcoreano lancia di solito un nuovo modello della sua linea Galaxy Note all’IFA di Berlino, che si svolgerà dal 5 al 10 settembre, e anche quest’anno sembra confermare la tradizione. Leggi tutto

Smartphone, per Android l’85% del mercato mondiale

04 agosto 2014 – Il mercato degli smartphone è in mano ad Android. Secondo l’ultimo report di Strategy Analytics infatti, il sistema operativo di Google detiene l’85 per cento del mercato mondiale che vale 295 milioni di pezzi nel secondo trimestre 2014.

Linda Sui, direttore di Strategy Analytics, ha spiegato che “le spedizioni globali di smartphone sono cresciute del 27 per cento in un anno passando da 233 milioni di unità nel Q2 2013 a 295,2 nel Q2 2014”. La crescita tuttivia si è dimezzata visto che è passata dal precedente 49 per cento al 27 per cento. Secondo Sui si tratta del ivello più basso degli ultimi cinque anni con ampie variazioni da regione a regione. “Africa e Asia sono in forte espansione, mentre Nord America e l’Europa sono mercati maturi”. Leggi tutto

Resource Center

  • Drop test ottimizzati con Dell, Intel e Altair

    Dell, Intel e Altair hanno collaborato all'analisi di una soluzione virtuale di drop test, che assicura aumenti comprovati di velocità e accuratezza

    Intel dell AltairDownload
  • “Scaricare” i server per abbattere i costi

    L’infrastruttura web deve essere in grado di scalare? Sì, ma attenzione a non ingigantire i costi. L’uso degli ADC è una strada economicamente praticabile

    server data centerDownload
  • Le domande da porre ai propri service provider

    Cosa chiedere al proprio fornitore di servizi ICT per ottenere una prestazione allineata ai propri reali bisogni e agli obiettivi aziendali

    Dimension-data-wp-3-tough-questionsDownload
  • EVault alla ricerca di nuovi partner

    Nata nel 1997 per offrire backup e ripristino nella cloud, la società del gruppo Seagate, oggi leader in questo mercato, offre tre interessanti white paper

    EvaultDownload
  • Archiviazione su cloud – problematiche e benefici

    L’archiviazione e il backup sul cloud sono servizi leggermente diversi, ma entrambi consentono agli utenti di ottenere uno spazio di archiviazione scalabile

    Evault-cloudDownload
  • 12 Best Practice per il backup e il ripristino dei dati

    Due pagine di consigli e analisi per non farsi mai trovare impreparati o gettare denaro al vento

    Evault-best-practiceDownload
  • EVault: i partner al centro di tutto

    Se desiderate ampliare la vostra offerta di servizi con backup e ripristino nella cloud e costruire un flusso di entrate costanti, EVault, società di Seagate, è il vostro partner ideale

    Evault-partnerDownload
  • BYOD e sicurezza: nuove sfide per l’impresa

    Il BYOD evolve alla versione 2.0, mentre le sfide per il controllo di identità e accessi sono sempre più dure. Le risposte di F5 Networks in due white paper pronti da scaricare

    BYOD20Download
  • BYOD 2.0: non solo dispositivi

    Il concetto del BYOD (Bring Your Own Device) ha rapidamente trasformato l’IT, offrendo un modo rivoluzionario per sostenere le persone che lavorano in mobilità

    BYOD20Download
  • Identità garantita e accesso sicuro grazie a SAML

    SAML è uno standard basato su XML in grado di fornire le informazioni di identità necessarie per implementare una soluzione di single sign-on enterprise

    SAMLDownload
find std testing clinics @ localstdtest.net
© Play Lifestyle Media 2013 - Partita IVA: 02006400036
Advertisement