Etichetta: App

Negli USA la guerra tra Google e Microsoft per le app mobile di produttività è a senso unico a favore della grande G.
WhatsApp ha rilasciato la sua app ufficiale per Windows e Mac OS che va ad affiancare il servizio WhatsApp Web già disponibile. Una mossa vincente o si poteva fare di più?
App content è un nuovo servizio tutto italiano che punta ad assicurare alle app maggiori opportunità di essere visualizzate durante le ricerche su web e, quindi, installate.
Nonostante i sistemi operativi mobile di Microsoft siano in netta minoranza rispetto a iOS e Android, si guadagna di più con le app per Windows Phone e Windows 10 Mobile.
Uno studio commissionato da Mozilla prende in esame la distribuzione geografica degli sviluppatori di app e non si può certo parlare di un marcato con pari opportunità.
IBM, in partnership con Apple, ha già rilasciato 100 app iOS per specifiche funzioni aziendali e industriali, di cui addirittura 48 questo mese.
Scopriamo quali sono state secondo Google le app migliori e più irrinunciabili dell’anno disponibili su Play Store.
IKS presenta l’edizione 2015 del Security Report dedicato alle applicazioni mobile e i rischi per la sicurezza sono tutt’altro che debellati.
Red Hat e Samsung hanno stretto un accordo per creare applicazioni mobile rivolte a un’utenza professionale.
Una ricerca condotta da Oracle svela che i giovani dai 18 ai 34 anni difficilmente scelgono prodotti e servizi di un’azienda se non sono soddisfatti della sua app mobile.
1,534FanLike
1,522FollowerSegui

DA NON PERDERE

Le 10 novità di Android N che bisogna conoscere

Android N arriverà solo nel corso dell’estate, ma la versione preview disponibile ora è già in grado di mostrare quelle che saranno le principali novità del prossimo OS mobile di Google.
big data

Big Data Analytics: un boom da 187 miliardi di dollari

Quanto si spenderà a livello globale nei prossimi anni in Big Data Analytics? A dare una risposta è IDC, con stime che parlano di un aumento del 50% da qui al 2019.

Calo del 2% per il software pirata in Italia

Secondo i dati del Global Software Survey di BSA, la percentuale di software illegale impiegato nel nostro Paese è calata dal 47 al 45% dal 2013 al 2015.