guida autonoma

Qualcosa inizia a muoversi in ambito automotive (e più precisamente in quello delle auto a guida autonoma) per Apple, i cui progetti in questo settore sono sempre stati ammantati da dubbi, conferme, smentite e tante illazioni. Ne abbiamo parlato a più riprese, sottolineando come non si sappia ancora se Cupertino punterà solo sullo sviluppo del software necessario a rende le auto autonome o se, cosa meno probabile, stia investendo anche nella progettazione “hardware” di uno o più modelli di auto self-driving.

La notizia degli scorsi giorni è che il Department of Motor Vehicles della California (in pratica la nostra Motorizzazione) ha autorizzato Apple a eseguire test su strada di auto a guida autonoma. Si tratta della prima volta che un simile permesso è stato concesso ad Apple e forse anche della prima volta che Cupertino lo ha richiesto.

guida autonoma

Visto che per ottenere questo tipo di autorizzazioni è necessario presentare una documentazione molto dettagliata con tanto di specifiche tecniche precise e dettagliate sui modelli coinvolti nei test, è logico supporre che Apple abbia già pronti dei prototipi di auto a guida autonoma da provare sulle strade californiane.

Resta il fatto che fino a quando non verranno avvistate queste auto in azione (le tempistiche non si conoscono ancora) è impossibile prevedere cos’abbia in serbo Apple per un mercato di fatto ancora inesistente ma nel quale colossi come Google, Tesla, BMW, Honda, Ford e Nissan stanno investendo moltissimo.

WHITEPAPER GRATUITI