30 aprile 2012 – Il nuovo piano strategico di Progress Software Corporation aumenterà la crescita, la redditività del business e i dividendi per gli azionisti. Progress investirà nei prodotti OpenEdge, DataDirect Connect e Apama Analytics and Decisions integrandoli in un’unica offerta. Inoltre Progress cederà diversi prodotti non più in linea con la nuova visione, e avvierà iniziative di ristrutturazione per ridurre significativamente i costi annuali. Il nuovo piano strategico è il risultato di cinque mesi di valutazioni generali del portafoglio prodotti dell’azienda, del modello di business, della strategia di allocazione del capitale, della base clienti e delle opportunità future. La valutazione è stata guidata da Jay Bhatt, Presidente e Chief Executive Officer entrato in Progress nel dicembre 2011.

Progress ha aperto la strada alla creazione di strumenti, tecnologie e software per le infrastrutture di sviluppo e implementazione di applicazioni. Questo nuovo piano strategico è indissolubilmente legato alla nostra storia ed è pensato per migliorare significativamente la crescita e le prestazioni dell’azienda”, ha commentato Bhatt. “Analisi, feedback del mercato e lezioni precedentemente apprese hanno contribuito alla creazione di questo piano e siamo fermamente intenzionati a far diventare Progress una società più snella che contribuirà a guidare la trasformazione informatica dall’on-premise alla cloud”.

Questo nuovo piano strategico rappresenta l’impegno del Consiglio di Amministrazione ad aumentare il valore per gli azionisti”, ha dichiarato Michael L. Mark, Presidente del Consiglio di Amministrazione. “Nel corso dell’ultimo anno, il Consiglio ha intrapreso una serie di passi importanti per trasformare l’azienda, inclusi l’ingresso di due nuovi amministratori indipendenti e l’assunzione di Jay Bhatt, il primo CEO esterno di Progress. Il Consiglio è unanime nel sostegno al nuovo piano strategico e ha piena fiducia nella capacità di Jay e del suo team di portare a termine questo piano con successo, al fine di aumentare il valore per tutti gli azionisti”.