BlackBerry KEYone, nuovo smartphone Android presentato il mese scorso al Mobile World Congress 2017 di Barcellona e primo modello prodotto e commercializzato da TCL Communication, arriverà in Europa a maggio al prezzo di 599 euro.

Sul sito tedesco di Mediaworld sono già partiti i primi pre-order che danno la disponibilità del Key One nei primi giorni di maggio, con quindi un leggero ritardo rispetto a quanto annunciato inizialmente da BlackBerry. Prezzo e disponibilità non dovrebbero cambiare di molto per quanto riguarda gli altri Paesi europei, Italia compresa.

Caratterizzato dal ritorno della tastiera QWERTY fisica dopo gli smartphone Android completamente touch dello scorso anno (DTEK60 e DTEK50), il BlackBerry KEYone è equipaggiato con un processore Qualcomm Snapdragon 625, 3GB di RAM e 32GB di storage espandibili tramite microSD fino a 2 TB, mentre il display touch è da 4,5″ con risoluzione 1620 x 1080 pixel.

blackberry keyone

Da segnalare anche la fotocamera posteriore da 12 megapixel con sensore IMX378, un modulo anteriore da 8 megapixel con ottica grandangolare, la batteria da 3050 mAh con supporto alla ricarica rapida Quick Charge 3.0 (50% in 36 minuti) e il sistema operativo Android in versione 7.1 Nougat. A livello di connettività troviamo LTE, Bluetooth 4.2 e NFC, mentre le connessioni si affidano a una porta USB Type-C e a un jack audio da 3,5mm.

Non mancano naturalmente le personalizzazioni software targate BlackBerry tra cui BlackBerry Hub e l’app DTEK per monitorare in maniera continuativa gli aspetti della sicurezza e avvisare in caso di violazione della privacy. La tastiera con 35 tasti, oltre ad essere fisica e situata al di sotto del display, supporta sino a 52 collegamenti personalizzabili e integra il sensore per le impronte nella barra spaziatrice.

WHITEPAPER GRATUITI