BlackBerry ha presentato BlackBerry Secure, una piattaforma completa per la sicurezza mobile che copre una vasta gamma di dispositivi Internet of Things. Il software di BlackBerry Secure mobile e i relativi servizi combinano tecnologie chiave provenienti dalle recenti acquisizioni di BlackBerry, tra cui Good Technology, WatchDox, ATHOC e Encription, come spiega l’azienda in un post.

BlackBerry ha sottolineato che il nuovo approccio semplifica la gestione e la sicurezza di smartphone, tablet, sensori e dispositivi industriali, che complessivamente chiama “Enterprise of Things”. Con questo nuovo approccio, i clienti potranno semplificare la gestione dei dispositivi connessi e ridurre i costi.

BlackBerry non è più focalizzata sugli smartphone è, ma su quanto c’è di ‘smart’ in telefoni, auto, container, dispositivi medici e indossabili e dispositivi industriali”, ha dichiarato Marty Beard, Chief Operating Officer di BlackBerry, nella conferenza di presentazione di BlackBerry Secure. “Riteniamo che questa sia la piattaforma più completa per la sicurezza mobile per l’emergente Enterprise of Things”.

I manager di BlackBerry hanno spiegato che il nuovo servizio è più di un re-branding delle precedenti offerte, perché integra diverse piattaforme software ed è frutto di un processo che ha richiesto quasi un anno di lavoro. I clienti potranno accedere alla gestione e alla sicurezza dei dispositivi da un singolo back-end e un singolo front-end. Uno dei vantaggi di BlackBerry Secure è che consente di distribuire le funzionalità di sicurezza e gestione in tutta l’azienda senza la necessità di una VPN.

I clienti avranno anche la possibilità di scegliere le funzionalità più adatte alle loro esigenze nell’ambito di cinque suite che ruotano intorno al software BlackBerry BES12. Il pagamento sarà effettuato utilizzando un modello di abbonamento annuale.

BlackBerry Sicure sarà disponibile all’inizio di gennaio, ed è stato provato in anteprima da una decina di clienti BlackBerry, di cui non sono stati rivelati i nomi. “Abbiamo ottenuto un ottimo feedback dalle prime prove”, ha commentato Carl Weise, responsabile delle vendite globali.

 

WHITEPAPER GRATUITI