23 luglio 2012 – Sparrow, società che sviluppa software, nota per l’omonimo client email per Mac e iOS, ha annunciato la sua acquisizione da parte di Google. Un portavoce di Google ha dichiarato a Macworld che “il team di Sparrow, nello sviluppo di un’interfaccia per il client email, ha sempre messo al centro dell’attenzione i propri utenti. Per questo siamo entusiasti della loro entrata nel team di Gmail, dove lavoreranno a nuovi progetti”. Lo stesso portavoce ha dichiarato che Google continuerà a supportare la sicurezza delle app di Sparrow, ma non ha pianificato aggiornamenti importanti alle app stesse. Qualche mese fa, Sparrow aveva annunciato lo sviluppo di una versione per l’iPad delle sue app, che non è ancora stata rilasciata.

Dom Leca, CEO di Sparrow, scrive sul blog dell’azienda che “stiamo puntando a obiettivi più alti, e  con Google possiamo raggiungerli”.

Nonostante Google non abbia ancora dichiarato su quali prodotti lavorerà il team di Sparrow, l’ipotesi più accreditata è che Big G utilizzi le nuove risorse per migliorare l’app Gmail per iOS, che finora ha fatto fatica ad affermarsi.

 Lex Friedman