13 giugno 2012 – La soluzione di sicurezza per endpoint Panda Cloud Office Protection Advanced proposta da Panda Security include la protezione per Exchange Server. Il nuovo modulo permette la condivisione di aggiornamenti per endpoint e server Exchange, e consente l’analisi inbound e outbound dei messaggi di posta elettronica indipendentemente dal protocollo utilizzato, mentre il nuovo mailbox scanner ottimizza l’utilizzo delle risorse server. La protezione antispam per Exchange Server blocca i messaggi indesiderati e permette agli amministratori di gestire le email aziendali in modo efficace, senza interruzioni. La soluzione è dotata di tecnologia di Device Control, che rafforza le politiche per la gestione degli accessi (totale, vietato o in modalità di sola lettura) a differenti tipologie di dispositivi attraverso la console web.

La nuova versione include anche Malware Freezer, un modulo che “congela” il malware rilevato per una settimana, mettendo i file in quarantena. Questo strumento assicura la stabilità del sistema, ripristinando i falsi positivi.

Panda Cloud Office Protection Advanced riduce i costi di manutenzione e il consumo di risorse. Essendo un servizio ospitato nella cloud, infatti, non richiede ulteriori investimenti in infrastrutture o personale specializzato. Gli aggiornamenti automatici P2P riducono inoltre il consumo di banda.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito di Panda Security.