07 agosto 2012 – Grazie all’esperienza maturata negli ultimi tre anni, LaCie propone una gamma aggiornata di soluzioni storage USB 3.0, permettendo agli utenti di sfruttare i nuovi computer Mac dotati di processori Intel Ivy Bridge con interfacce native USB 3.0. Le nuove soluzioni sono in grado di utilizzare i miglioramenti introdotti in OS X Lion e Mountain Lion. Attraverso il protocollo UAS (USB Attached SCSI), gli utenti dei nuovi Macbook Air, Macbook Pro e Macbook Pro con Retina Display possono quindi godere della prestazioni di altissimo livello dell’USB 3.0. Tutti i prodotti sono stati riprogettati, dai cavi alle chiavette USB, alle soluzioni di storage professionale RAID per prestazioni più avanzate.

LaCie ha annunciato di recente che la chiave RuggedKey può raggiungere una velocità fino a 150 MB/s con 32 GB di memoria flash, una delle chiavette USB più veloci sul mercato. Anche i prodotti di LaCie Rugged Triple e i Porsche Design P9223 e P9233 sono stati ottimizzati per Mac.

LaCie è dedicata all’USB 3.0 e offre al mercato la più ampia serie di periferiche storage con l’USB 3.0”, ha commentato Erwan Girard, Professional Business Unit Manager di LaCie. “Abbiamo sfruttato l’approfondita conoscenza degli sviluppatori di contenuti più esigenti per sviluppare prodotti con la più elevata qualità possibile per gli utenti Mac. La seconda generazione dei prodotti USB 3.0 di LaCie supererà le aspettative e porterà le più elevate prestazioni e semplicità d’uso possibili”.

La seconda generazione delle soluzioni USB 3.0 di LaCie sarà disponibile nel corso dell’estate presso i punti vendita Apple, LaCie e sul LaCie Online Store.