17 luglio 2012 – Microsoft ha presentato ieri la customer preview della prossima versione di Office, che si chiamerà Office 2013, ed è progettata per la cloud e il sistema operativo Windows 8, in particolare per l’interfaccia Metro, ottimizzata per schermi touch, come quelli dei tablet. “E’ la release di Office più ambiziosa che abbiamo mai realizzato”, ha dichiarato il CEO Steve Ballmer, aggiungendo che adesso l’obiettivo principale dell’azienda è lo sviluppo della nuova suite basata su cloud, Office 365. Microsoft vuole dare alle applicazioni Office un’interfaccia più moderna e pulita, e il nuovo design consente l’utilizzo in modalità touch, con stilo, mouse o tastiera. Le prime nuove applicazioni in stile Metro sono OneNote, per prendere appunti, e Lync, che include funzioni per la gestione dell’agenda e le video conferenze

Sui dispositivi con Windows RT, basati su processori ARM, tra i quali il tablet Surface, sarà già installata la nuova versione “Office Home and Student 2013 RT”, che comprende Word, Excel, PowerPoint e OneNote.

Le suite Office 2013 installate in locale potranno connettersi alla cloud per fruire di prodotti come Skydrive per salvare i documenti sui server di Microsoft e accedervi da diversi dispositivi. Non è ancora chiaro, tuttavia, se le applicazioni di Office 2013 e delle nuove versioni di Office 365 saranno completamente compatibili tra di loro.

La versione di Office installata in locale sui dispositivi verrà venduta con il tradizionale modello di licenze, mentre la versione disponibile via cloud sarà distribuita con tariffe diverse. L’intera gamma di offerte e i piani relativi ai prezzi verranno annunciati in autunno.

Ballmer ha però illustrato i tre nuovi servizi di abbonamento per Office 365. La versione Office 365 Home Premium è dedicata agli utenti singoli e alle famiglie, e include 20 GB di spazio su Skydrive, il servizio di storage su cloud offerto da Microsoft, e 60 minuti al mese di conversazione tramite Skype. Office 365 Small Business Premium è la versione dedicata alle piccole e medie imprese, e comprende email, calendario, servizi per conferenze via web. La versione è adatta a imprese fino a dieci dipendenti, e ogni utente può accedere da cinque dispositivi diversi, PC o Mac. Office 365 ProPlus è progettata per le grandi imprese, e offre servizi aggiuntivi destinati ai dipartimenti IT.

Quando sarà disponibile, ogni nuova offerta di abbonamento includerà le nuove edizioni 2013 di Word, Excel, PowerPoint, OneNote, Outlook, Publisher e Access. Gli abbonati potranno inoltre usufruire dei diritti futuri sugli upgrade e dei diritti in base al consumo su un massimo di cinque PC o Mac e dispositivi mobili.

Riguardo alle eventuali versioni di Office per iOS e Android, Microsoft ha dichiarato che con il lancio di Office 2013 rilascerà un aggiornamento per Mac 2011. Inoltre la nuova versione di SharePoint introdurrà applicazioni native disponibili per Windows 8, Windows Phone e iOS.

Juan Carlos Perez