Prodotti&Soluzioni

Tagetik 5, il software di CPM si rinnova

19 settembre 2014 – Tagetik, azienda globale nel mercato delle soluzioni software per il Performance Management, il Disclosure Management, la Financial Governance e la Business Intelligence, ha annunciato, durante la sessione plenaria di apertura della conferenza “Tagetik in Touch”, il lancio di Tagetik 5, l’ultima versione del software unificato di gestione e controllo delle performance finanziarie e di business (Corporate Performance Management – CPM). I miglioramenti apportati alla nuova release del software hanno un impatto significativo sia sulla tecnologia Leggi tutto

Le novità iOS 8, dalla tastiera alla batteria

18 settembre 2014 – Bello ma non per tutti. iOS 8 è pronto per essere scaricato, ma gli iPhone 4 (a parte il modello S) non sono compresi nella lista ufficiale di Apple dei dispositivi pronti ad accoglierlo. iPhone 4S, 5, 5C e S sono gli smartphone indicati dalla Mela, che per i tablet segnala iPad 2, iPad con Display Retina (iPad 3), Air, Mini, Mini con Display Retina, oltre all’iPod touch di quinta generazione. Se però avete un 16 Gb pensateci bene, visto che l’aggiornamento richiede 5,7 Gb di spazio libero. Leggi tutto

Qlik corteggia i business manager con Analytics più facili

18 settembre 2014 – Continuando i suoi sforzi per portare la Business Intelligence a un gran numero di utenti, Qlik ha rilasciato Qlik Sense, applicazione per fornire ai manager aziendali un modo semplice per esaminare grandi moli di dati per ottenere approfondimenti e trend.

Qlik Sense gira sullo stesso motore di analytics di QlikView, ma è orientato verso ciò che Qlik chiama “analisi guidate”, con le quali gli utenti possono rispondere a singole domande che fanno riferimento a un particolare insieme di dati.

L’idea di realizzare strumenti di Business Intelligence in modo che possano essere utilizzati da un pubblico più ampio è stato un obiettivo per molte aziende. Leggi tutto

Via il foglio dati, ora c’è il Big Data tool di Watson

17 settembre 2014 – Impegnata nello sforzo per la commercializzazione della sua tecnologia di analisi Watson, IBM sta testando un nuovo servizio in grado di rispondere alle domande dei manager rispetto ai dati aziendali. Martedì scorso, la società ha lanciato una versione beta di Watson Analytics, un Q&A service pensato per rispondere alle domande e individuare le tendenze all’interno di insiemi di dati aziendali. Leggi tutto

Autodesk e Local Motors per la prima piattaforma Spark per la stampa 3D

17 settembre  2014 - All’inizio di quest’anno, Autodesk ha annunciato di avere in progetto il lancio di Spark, una nuova piattaforma aperta per la stampa 3D, finalizzata a semplificare e rendere più affidabile la stampa di modelli 3D e facilitare il controllo delle modalità in cui tali modelli vengono stampati. Oggi, Autodesk collabora con Local Motors, operante nell’innovazione hardware open-source, per utilizzare la piattaforma Spark, in linea con l’obiettivo di Local Motors di sviluppare Strati, la prima auto al mondo stampata in 3D.

La piattaforma Spark ha tutte le potenzialità per accelerare l’innovazione nel mercato manifatturiero”, ha dichiarato Alex Fiechter, Head of Community Management di Local MotorsDall’acquisizione delle nostre idee in modo più accurato fino al Design for Additive Manufacturing (Dfam) e alla semplificazione della creazione dei codici della macchina, Spark ci permetterà di trasformare i modelli digitali in vere e proprie parti fisiche di produzione, molto più velocemente di quanto fosse possibile fino a oggi”.

Strati1Il progetto Strati è stato sviluppato dal team di Local Motors nel Manufacturing Demonstration Facility (MDF) di DOE presso l’Oak Ridge National Laboratory (Ornl), uno dei principali centri per l’innovazione relativo alla produzione additiva.  La progettazione dell’auto Strati è stata presentata dalla comunità di co-creazione globale di Local Motors e, nel corso del progetto, Local Motors utilizzerà Spark, diventando in questo modo la prima applicazione industriale su vasta scala di questa piattaforma.

Local Motors ha riconosciuto le funzionalità della piattaforma Spark per i progetti di produzione industriale”, ha dichiarato Samir Hanna, Vice President e General Manager di Autodesk. “Questa collaborazione è un passo importante per spingere i confini della stampa 3D in grande formato e cambiare radicalmente il modo in cui le cose vengono progettate e prodotte”.

Ornl e Cincinnati Incorporated hanno creato una macchina Baam (Big Area Additive Manufacturing) simile alle stampanti FDM (Fused Deposition Modeling),  prendendo un laser cutter delle dimensioni 6.5’ x 13’ piedi e aggiungendo hardware personalizzato per trasformarlo in una stampante 3D più massiccia. Spark permetterà di connettere le informazioni digitali del progetto dell’auto alla stampante 3D, il tutto in modo estremamente ottimizzato per una più semplice visualizzazione e ottimizzazione delle stampe 3D.

Secondo Local Motors, Strati semplifica il processo di assemblaggio delle auto ed è il risultato nato dal contributo della comunità, strumenti di produzione avanzati, e software come la piattaforma Spark. Tutto ciò potrebbe portare numerosi benefici, inclusi la riduzione del numero di parti nel BoM (Bill of Materials) di auto da 25mila componenti a meno di 50. La natura on-demand della stampa 3D fa si che i produttori di auto possano cambiare aspetto al proprio progetto – o farne uno nuovo – con pochi se non senza alcun costo aggiuntivo in strumenti o tempo impiegati.

Il 30 settembre è il D-Day di Windows 9?

16 settembre 2014 – Il 30 settembre potrebbe essere il giorno della presentazione di Windows 9. Microsoft infatti ha spedito un invito alla stampa per un evento sulle prospettive di Windows.

Microsoft ha descritto l’evento come un appuntamento relativo a “ciò che è prossimo per Windows, comprese informazioni per i clienti tecnici e aziendali“.

Microsoft non conferma, ma tutti gli indizi vanno in direzione della nuova versione del sistema operativo. Non è chiaro, tuttavia, se Microsoft rilascerà il nuovo codice di Windows, oppure mostrerà una versione funzionante della nuova release del sistema operativo, ma rimanderà l’anteprima per i consumatori a una data successiva. Leggi tutto

Resource Center

  • Drop test ottimizzati con Dell, Intel e Altair

    Dell, Intel e Altair hanno collaborato all'analisi di una soluzione virtuale di drop test, che assicura aumenti comprovati di velocità e accuratezza

    Intel dell AltairDownload
  • “Scaricare” i server per abbattere i costi

    L’infrastruttura web deve essere in grado di scalare? Sì, ma attenzione a non ingigantire i costi. L’uso degli ADC è una strada economicamente praticabile

    server data centerDownload
  • Le domande da porre ai propri service provider

    Cosa chiedere al proprio fornitore di servizi ICT per ottenere una prestazione allineata ai propri reali bisogni e agli obiettivi aziendali

    Dimension-data-wp-3-tough-questionsDownload
  • EVault alla ricerca di nuovi partner

    Nata nel 1997 per offrire backup e ripristino nella cloud, la società del gruppo Seagate, oggi leader in questo mercato, offre tre interessanti white paper

    EvaultDownload
  • Archiviazione su cloud – problematiche e benefici

    L’archiviazione e il backup sul cloud sono servizi leggermente diversi, ma entrambi consentono agli utenti di ottenere uno spazio di archiviazione scalabile

    Evault-cloudDownload
  • 12 Best Practice per il backup e il ripristino dei dati

    Due pagine di consigli e analisi per non farsi mai trovare impreparati o gettare denaro al vento

    Evault-best-practiceDownload
  • EVault: i partner al centro di tutto

    Se desiderate ampliare la vostra offerta di servizi con backup e ripristino nella cloud e costruire un flusso di entrate costanti, EVault, società di Seagate, è il vostro partner ideale

    Evault-partnerDownload
  • BYOD e sicurezza: nuove sfide per l’impresa

    Il BYOD evolve alla versione 2.0, mentre le sfide per il controllo di identità e accessi sono sempre più dure. Le risposte di F5 Networks in due white paper pronti da scaricare

    BYOD20Download
  • BYOD 2.0: non solo dispositivi

    Il concetto del BYOD (Bring Your Own Device) ha rapidamente trasformato l’IT, offrendo un modo rivoluzionario per sostenere le persone che lavorano in mobilità

    BYOD20Download
  • Identità garantita e accesso sicuro grazie a SAML

    SAML è uno standard basato su XML in grado di fornire le informazioni di identità necessarie per implementare una soluzione di single sign-on enterprise

    SAMLDownload
find std testing clinics @ localstdtest.net
© Play Lifestyle Media 2013 - Partita IVA: 02006400036
Advertisement