Sicurezza

Sicurezza, in Italia aumentano gli investimenti

21 marzo 2014 – L’Information Security Management ha un’importanza rilevante e critica per il business della propria azienda. Questo è quanto sostiene il 58% dei partecipanti alla ricerca sul tema “Information Security Management in Italia”, condotta da Nextvalue insieme a Cionet Italia e presentata in occasione del Security Summit 2014, svoltosi nei giorni scorsi a Milano. L’indagine si è basata su 120 interviste a personaggi attivi in imprese di grandi dimensioni, impegnati in ruoli dirigenziali legati alla sicurezza (prevalgono, con un 71% di presenze, i Chief Information Officer e gli IT director). Vari sono i settori merceologici a cui le aziende appartengono; in particolare, predominano l’industria manifatturiera (da cui proviene il 28% dei partecipanti) e l’area commercio e retail (13%). Leggi tutto

Più sicurezza nella mobility con BES 12

14 marzo 2014 – “A Barcellona abbiamo fatto una serie di annunci principalmente orientati alla componente software e servizi e presentato due nuovi device”, dice Diego Ghidini, Business Sales Director BlackBerry Italia, che poi sottolinea: “BlackBerry è nata proprio sullo sviluppo di software e servizi; la killer application che ha lanciato l’azienda è stata la possibilità di leggere scaricare e gestire la posta elettronica, concretizzata in un device, ma alle spalle c’era un’infrastruttura molto importante, un’infrastruttura che continua a esserci. Siamo stati i primi a lanciare uno smartphone, ma come soluzione non come semplice dispositivo. Dopo di noi sono arrivati tantissimi dispositivi mobili con diversi sistemi operativi, ma basati su esigenze di tipo consumer. I dispositivi di BlackBerry nascono con un DNA di tipo aziendale, pronti per essere gestiti all’interno delle imprese, mentre gli altri nascono come dispositivi consumer, quindi hanno bisogno di software e soluzioni per essere gestiti nelle aziende. I recenti annunci sono su questo specifico aspetto”. Leggi tutto

Da Fortinet nuove appliance contro attacchi DDoS

14 marzo 2014 – Fortinet ha rilasciato quattro nuove appliance per la prevenzione di attacchi DDoS (Distributed Denial of Service) destinate a medie e grandi impese e MPS. Le apparecchiature FortiDDoS-400B, 800B, 1000B e 2000B sono dotate di un nuovo motore per la prevenzione degli attacchi totalmente basato su comportamenti, che permette di identificare e prevenire le minacce presenti e future in base a modelli e obiettivo, anziché al contenuto. FortiDDoS gestisce la prevenzione degli attacchi con un approccio bidirezionale: al normale traffico in ingresso e in uscita viene applicato un sistema di valutazione della reputazione per classificare gli indirizzi IP. Al traffico legittimo viene consentito di procedere, mentre gli indirizzi IP associati all’attacco vengono temporaneamente bloccati. Se dopo una nuova rivalutazione viene stabilito che si tratta di una reale minaccia, vengono bloccati per un periodo più lungo. Leggi tutto

L’insicurezza informatica è il “new normal”

11 marzo 2014 – Un altro anno all’insegna dell’insicurezza informatica. È quanto emerge dal Rapporto Clusit 2014 sulla sicurezza Ict in Italia, report che verrà ufficialmente presentato a Milano il prossimo 18 marzo in occasione del Security Summit. Il dato più importante del Rapporto, basato sull’analisi di un campione di oltre 2.800 incidenti resi pubblici a livello mondiale e avvenuti negli ultimi 36 mesi, è che nel 2013 il numero degli attacchi è rimasto sostanzialmente invariato rispetto al 2012. Tuttavia la loro gravità è aumentata in modo significativo, sia per quanto riguarda la quantità e il valore economico dei dati sottratti sia per quanto concerne le conseguenze, soprattutto nel caso di sabotaggi e attacchi di tipo ‘denial of service’. “Questo perché sono aumentate la sofisticazione e la determinazione degli attaccanti e, di conseguenza, la severità dei danni subiti dalle vittime”, commenta Andrea Zapparoli Manzoni del comitato direttivo del Clusit. “Allo stato attuale dobbiamo, quindi, prendere atto del fatto che, in termini di Roi, l’efficacia degli attaccanti è decisamente maggiore di quella dei difensori“. Leggi tutto

Trend Micro: aziende protette dagli attacchi mirati

10 marzo 2014 – Smart Protection Platform, la nuova soluzione di sicurezza firmata Trend Micro, offre protezione multilivello per reti, endpoint e server. L’elemento chiave della piattaforma è Smart Sensor solution, una soluzione di monitoraggio endpoint che permette di identificare rapidamente e chiarire la natura e l’estensione di un attacco mirato, sia agli endpoint che ai server, accelerando i tempi per rimettere il sistema in sicurezza. Abbinata alla soluzione Deep Discovery, che protegge dagli attacchi mirati, Smart Sensor consente una migliore difesa delle reti aziendali. Leggi tutto

Android la piattaforma più colpita da malware nel 2013

06 marzo 2014 – Secondo i dati diffusi da Fortinet, nel 2013 la piattaforma Android è stata la più colpita da attacchi malware verso dispositivi mobili. Il risultato emerge dalla ricerca FortiGuard Threat Landscape condotta dai FortiGuard Labs nel periodo che va dall’1 gennaio 2013 al 31 dicembre 2013. Il sistema operativo Android rappresenta il 96,5% di tutte le infezioni mobile malware rilevate; al secondo posto, con un notevole distacco (3,45%), si trova Symbian, mentre iOS, BlackBerry, PalmOS e Windows insieme non arrivano all’1%. Leggi tutto

Resource Center

  • Drop test ottimizzati con Dell, Intel e Altair

    Dell, Intel e Altair hanno collaborato all'analisi di una soluzione virtuale di drop test, che assicura aumenti comprovati di velocità e accuratezza

    Intel dell AltairDownload
  • “Scaricare” i server per abbattere i costi

    L’infrastruttura web deve essere in grado di scalare? Sì, ma attenzione a non ingigantire i costi. L’uso degli ADC è una strada economicamente praticabile

    server data centerDownload
  • Le domande da porre ai propri service provider

    Cosa chiedere al proprio fornitore di servizi ICT per ottenere una prestazione allineata ai propri reali bisogni e agli obiettivi aziendali

    Dimension-data-wp-3-tough-questionsDownload
  • EVault alla ricerca di nuovi partner

    Nata nel 1997 per offrire backup e ripristino nella cloud, la società del gruppo Seagate, oggi leader in questo mercato, offre tre interessanti white paper

    EvaultDownload
  • Archiviazione su cloud – problematiche e benefici

    L’archiviazione e il backup sul cloud sono servizi leggermente diversi, ma entrambi consentono agli utenti di ottenere uno spazio di archiviazione scalabile

    Evault-cloudDownload
  • 12 Best Practice per il backup e il ripristino dei dati

    Due pagine di consigli e analisi per non farsi mai trovare impreparati o gettare denaro al vento

    Evault-best-practiceDownload
  • EVault: i partner al centro di tutto

    Se desiderate ampliare la vostra offerta di servizi con backup e ripristino nella cloud e costruire un flusso di entrate costanti, EVault, società di Seagate, è il vostro partner ideale

    Evault-partnerDownload
  • BYOD e sicurezza: nuove sfide per l’impresa

    Il BYOD evolve alla versione 2.0, mentre le sfide per il controllo di identità e accessi sono sempre più dure. Le risposte di F5 Networks in due white paper pronti da scaricare

    BYOD20Download
  • BYOD 2.0: non solo dispositivi

    Il concetto del BYOD (Bring Your Own Device) ha rapidamente trasformato l’IT, offrendo un modo rivoluzionario per sostenere le persone che lavorano in mobilità

    BYOD20Download
  • Identità garantita e accesso sicuro grazie a SAML

    SAML è uno standard basato su XML in grado di fornire le informazioni di identità necessarie per implementare una soluzione di single sign-on enterprise

    SAMLDownload

    Top News

    Hacker violano un database della Bce

    Indirizzi e altri dati personali sono stati sottratti a un archivio della Banca centrale europea, che si è accorta del furto grazie a una email anonima che chiedeva un riscatto. Al sicuro gli altri sistemi

    Microsoft stringe su Yammer e il cofondatore se ne va



    A Redmond hanno deciso di integrare pienamente il social acquisito un paio di anni fa. Si fa stretta l’integrazione con Office 365. E David Sacks annuncia le dimissioni

    Record di fatturato per EMC

    Nel secondo trimestre raggiunge i 5,9 miliardi di dollari. Buono anche l’andamento in Emea. La società di investimenti Elliot spinge per una separazione tra EMC e VMware, ma le società non sembrano dei questo parere

find std testing clinics @ localstdtest.net
© Play Lifestyle Media 2013 - Partita IVA: 02006400036
Advertisement