Sistemi operativi

Fine del supporto a Windows XP: ecco cosa bisogna sapere

08 aprile 2014 – Microsoft ha rilasciato questa settimana gli ultimi aggiornamenti di sicurezza per Windows XP. Il sistema operativo fu lanciato tredici anni fa ed è tuttora la seconda piattaforma più utilizzata al mondo, dopo Windows 7, nonostante la certezza che da oggi in poi diventerà pericoloso continuare a utilizzarla. Ecco una serie di domande e risposte per spiegare il perché di questo fenomeno e offrire alcuni consigli per chi sceglie di continuare a usare XP. Leggi tutto

L’Internet of Things nella piattaforma Wind River

14 marzo 2014 – La nuova generazione del sistema operativo VxWorks di Wind River offre caratteristiche progettate per le emergenti applicazioni rese possibili dall’Internet of Things (IoT). Il sistema operativo real-time (RTOS) VxWorks, scelto dalla NASA per il rover Curiosity,  è stato riprogettato secondo un approccio modulare che prevede la separazione tra il core del sistema operativo e i package come il file system o lo stack di rete. Grazie a questa modularità, le singole applicazioni possono essere aggiornate in qualsiasi momento senza necessità di revisionare o di testare nuovamente l’intero sistema, aumentando la scalabilità e la capacità di adattamento ai mutamenti del mercato. Leggi tutto

Windows XP, termina il supporto. Rischio sicurezza

18 febbraio 2014 – “In questi 12 anni il mondo della tecnologia è cambiato completamente, quando rilasciammo nell’ottobre 2001 Windows XP, Google aveva quattro anni, e non era certo come lo conosciamo adesso, gli smartphone erano appena nati, oggi superano il miliardo, gli utenti di Internet erano pochi milioni e ora sono due miliardi e anche la sicurezza è mutata nel tempo, il cybercrime si è evoluto e l’attenzione da riservare ai nostri device è molto superiore. A partire dall’8 aprile smetteremo di supportare XP“, ha affermato Carlo Purassanta, amministratore delegato di Microsoft Italia. Leggi tutto

Red Hat si prepara per i server ARM a 64-bit

11 novembre 2013 – Red Hat sta seguendo con attenzione lo sviluppo dei processori ARM a 64 bit per i server, con l’intenzione di crearsi delle competenze interne utili nel momento in cui questa nascente piattaforma dovesse prendere piede all’interno dei data center. “Oggi non siamo presenti sul mercato con un’offerta commerciale, ma stiamo acquisendo competenze prima ancora che alcune delle tecnologie a 64-bit siano disponibili”, ha spiegato Jon Masters, Chief ARM Architect di Red Hat, in occasione della conferenza USENIX LISA (Large Installation System Administration) che si è tenuta a Washington la scorsa settimana. “Se il mercato si muoverà in quella direzione noi saremo pronti”.

Leggi tutto

LibreOffice 4.1 punta sull’interoperabilità

26 luglio 2013 – The Document Foundation ha presentato LibreOffice 4.1, l’ultima versione della suite libera per ufficio, come la più ricca di funzioni per l’interoperabilità. LibreOffice 4.1, infatti, offre numerosi miglioramenti nell’area della compatibilità con formati proprietari e legacy, che aumentano le opportunità di condivisione della conoscenza con gli utenti di software proprietario, grazie alla possibilità di conservare il layout e i contenuti originali. Tra i principali miglioramenti c’è l’applicazione dei filtri di importazione ed esportazione di Microsoft OOXML, edei filtri per i formati legacy di Microsoft Office e RTF. La maggior parte di questi miglioramenti deriva dalla fondamentale attività degli sviluppatori certificati che supportano i progetti di migrazione, sulla base di contratti di consulenza professionale. Leggi tutto

The Document Foundation rilascia LibreOffice 4.0.4

20 giugno 2013 – The Document Foundation (TDF) ha annunciato la disponibilità di LibreOffice 4.0.4 per Windows, OS X e Linux. Si tratta della quarta release di manutenzione della famiglia LibreOffice 4.0, l’ultima prima del rilascio di LibreOffice 4.1 che avverrà alla fine di luglio. LibreOffice 4.0.4 offre numerosi miglioramenti nell’area dell’interoperabilità con i formati proprietari dei documenti, come doc, docx, xls, xlsx, ppt e pptx. LibreOffice 4.0.4 risolve anche bug e regressioni rispetto alla precedente release, grazie al lavoro del team di volontari che si occupa di QA. LibreOffice 4.0.4 è disponibile per il download all’indirizzo www.libreoffice.org/download. Leggi tutto

Resource Center

  • EVault alla ricerca di nuovi partner

    Nata nel 1997 per offrire backup e ripristino nella cloud, la società del gruppo Seagate, oggi leader in questo mercato, offre tre interessanti white paper

    EvaultDownload
  • Archiviazione su cloud – problematiche e benefici

    L’archiviazione e il backup sul cloud sono servizi leggermente diversi, ma entrambi consentono agli utenti di ottenere uno spazio di archiviazione scalabile

    Evault-cloudDownload
  • 12 Best Practice per il backup e il ripristino dei dati

    Due pagine di consigli e analisi per non farsi mai trovare impreparati o gettare denaro al vento

    Evault-best-practiceDownload
  • EVault: i partner al centro di tutto

    Se desiderate ampliare la vostra offerta di servizi con backup e ripristino nella cloud e costruire un flusso di entrate costanti, EVault, società di Seagate, è il vostro partner ideale

    Evault-partnerDownload
  • BYOD e sicurezza: nuove sfide per l’impresa

    Il BYOD evolve alla versione 2.0, mentre le sfide per il controllo di identità e accessi sono sempre più dure. Le risposte di F5 Networks in due white paper pronti da scaricare

    BYOD20Download
  • BYOD 2.0: non solo dispositivi

    Il concetto del BYOD (Bring Your Own Device) ha rapidamente trasformato l’IT, offrendo un modo rivoluzionario per sostenere le persone che lavorano in mobilità

    BYOD20Download
  • Identità garantita e accesso sicuro grazie a SAML

    SAML è uno standard basato su XML in grado di fornire le informazioni di identità necessarie per implementare una soluzione di single sign-on enterprise

    SAMLDownload
  • Gestire le reti, una sfida sempre più complessa

    Le analisi EMA Radar di Enterprise Management Associates e i white paper di HP, scaricabili gratuitamente, aiutano a capire meglio il problema

    EMA-Radar-logo-150x150Download
  • Semplificare la gestione di reti sempre più complesse

    Grazie all’Automated Network Management (ANM) si possono incrementare i livelli di disponibilità e prestazioni della rete

    La rete è sempre più complessa Semplificate la gestione. - ItalianDownload
  • I vantaggi di HP Agile nella collaborazione

    Questo white paper descrive come integrare le funzioni di sviluppo e IT operation tradizionali per reagire al cambiamento in maniera rapida ed efficace

    La collaborazione tra sviluppo e operazioni porta vantaggi al business - ItalianDownload
© Play Lifestyle Media 2013 - Partita IVA: 02006400036
Advertisement