Data Center

Arrivano i chip Xeon E5 di Intel con microarchitettura Haswell

17 luglio 2014 – Intel ha iniziato la spedizione dei chip Xeon E5 basati sulla microarchitettura Haswell ai

I chip Xeon E5 in genere sono alla base dei server a due socket e quattro socket e rappresentano i server più venduti dalla società. I nuovi chip, nome in codice Grantley, succederanno ai chip, nome in codice Romley (nella foto), che si basano sulla microarchitettura Ivy Bridge.

Lenovo ha già annunciato l’intenzione di lanciare una nuova linea di server basati su Grantley durante questo trimestre. Alcuni produttori di server, tra cui Hewlett-Packard e Dell, che utilizzano i chip di Intel potrebbero annunciare a breve prodotti basati su Grantley. Leggi tutto

Silver Peak più presente in Italia con Ready Informatica

08 luglio 2014Silver Peak ha recentemente raggiunto un accordo con Ready Informatica per ampliare la distribuzione sul mercato italiano delle sue soluzioni di ottimizzazione delle reti geografiche (WAN, Wide Area Network). Ready Informatica, da parte sua, mette a disposizione numerose opzioni per le reti geografiche che comprendono appliance sia fisiche sia virtuali, con listini flessibili e abbinate a formazione, certificazione e supporto tecnico a livello nazionale. Leggi tutto

Retelit, con il nuovo marchio e-via, punta al mercato business

07 luglio 2014 – Quasi 8mila chilometri di fibra ottica, 8 reti metropolitane e 18 data center (per un totale di 16mila metri quadrati) dislocati sul territorio italiano connessi tra loro in fibra ottica sono gli asset di Retelit, società quotata dal 2000 alla Borsa di Milano che fornisce servizi dedicati di trasmissione dati broadband e ultra-broadband, la realizzazione di reti private IP ed Ethernet e l’erogazione di connettività Internet, in modalità wholesale. Leggi tutto

F5 Networks: leader negli ADC e non solo

02 luglio 2014 – F5 Networks è una società americana di informatica con sede a Seattle che con 3.356 dipendenti ha realizzato nell’ultimo esercizio fiscale un fatturato di un miliardo e 481 milioni di dollari. E’ una società che da anni sta crescendo a ritmi particolarmente sostenuti (cinque anni fa il suo fatturato era di 653 milioni di dollari), considerando i tempi, con un trend che si mantiene tuttora rivolto verso l’alto. È una società senza debiti, anzi con una liquidità di oltre  un miliardo e 230 milioni, nonostante negli ultimi tempi abbia fatto alcune acquisizioni. E non è tutto: F5 Networks è una realtà aziendale con una margine netto (rapporto tra utile netto e fatturato) che sfiora il 20 Leggi tutto

La visione Allied Telesis dell’SDN

27 giugno 2014 – Non è ancora passato un anno dal lancio della soluzione Allied Telesis Management Framework (AMF) e, secondo la società, anche se le soluzioni basate su SDN vengono ampiamente implementate nei data center, l’adozione della tecnologia SDN nelle reti enterprise prenderà davvero slancio solo quando le applicazioni create saranno in grado di fornire vero valore aggiunto al business.

L’azienda ha pianificato la sua strategia SDN mettendo in atto diversi passaggi, che potessero mettere in primo piano tale valore . Leggi tutto

HP presenta i sistemi Apollo al mercato europeo

27 giugno 2014 – HP, a Lipsia, in occasione dell’International Supercomputing Conference, ha presentato al pubblico europeo i supercomputer della famiglia Apollo, a poche settimane dall’annuncio ufficiale dato a Las Vegas.

I sistemi di questa gamma di computer sono stati progettati allo scopo di consentire performance di quattro volte più elevate rispetto a quelle rese disponibili dai rack server standard, usando meno spazio e consumando meno energia. I Leggi tutto

Resource Center

  • Drop test ottimizzati con Dell, Intel e Altair

    Dell, Intel e Altair hanno collaborato all'analisi di una soluzione virtuale di drop test, che assicura aumenti comprovati di velocità e accuratezza

    Intel dell AltairDownload
  • “Scaricare” i server per abbattere i costi

    L’infrastruttura web deve essere in grado di scalare? Sì, ma attenzione a non ingigantire i costi. L’uso degli ADC è una strada economicamente praticabile

    server data centerDownload
  • Le domande da porre ai propri service provider

    Cosa chiedere al proprio fornitore di servizi ICT per ottenere una prestazione allineata ai propri reali bisogni e agli obiettivi aziendali

    Dimension-data-wp-3-tough-questionsDownload
  • EVault alla ricerca di nuovi partner

    Nata nel 1997 per offrire backup e ripristino nella cloud, la società del gruppo Seagate, oggi leader in questo mercato, offre tre interessanti white paper

    EvaultDownload
  • Archiviazione su cloud – problematiche e benefici

    L’archiviazione e il backup sul cloud sono servizi leggermente diversi, ma entrambi consentono agli utenti di ottenere uno spazio di archiviazione scalabile

    Evault-cloudDownload
  • 12 Best Practice per il backup e il ripristino dei dati

    Due pagine di consigli e analisi per non farsi mai trovare impreparati o gettare denaro al vento

    Evault-best-practiceDownload
  • EVault: i partner al centro di tutto

    Se desiderate ampliare la vostra offerta di servizi con backup e ripristino nella cloud e costruire un flusso di entrate costanti, EVault, società di Seagate, è il vostro partner ideale

    Evault-partnerDownload
  • BYOD e sicurezza: nuove sfide per l’impresa

    Il BYOD evolve alla versione 2.0, mentre le sfide per il controllo di identità e accessi sono sempre più dure. Le risposte di F5 Networks in due white paper pronti da scaricare

    BYOD20Download
  • BYOD 2.0: non solo dispositivi

    Il concetto del BYOD (Bring Your Own Device) ha rapidamente trasformato l’IT, offrendo un modo rivoluzionario per sostenere le persone che lavorano in mobilità

    BYOD20Download
  • Identità garantita e accesso sicuro grazie a SAML

    SAML è uno standard basato su XML in grado di fornire le informazioni di identità necessarie per implementare una soluzione di single sign-on enterprise

    SAMLDownload

    Top News

    Per Apple arriva la “Pandora” dei libri

    La Mela avrebbe proceduto a una nuova acquisizione che fa crescere la competizione con Amazon. BookLamp è specializzata nell’area dei suggerimenti di lettura

    Internet Explorer è il browser più vulnerabile

    Uno studio dei Bromium Labs rivela che dopo un buon 2013, il browser di Microsoft ha radoppiato i suoi difetti. Colpa della versione 11? Le patch però arrivano in fretta

    Hacker violano un database della Bce

    Indirizzi e altri dati personali sono stati sottratti a un archivio della Banca centrale europea, che si è accorta del furto grazie a una email anonima che chiedeva un riscatto. Al sicuro gli altri sistemi

find std testing clinics @ localstdtest.net
© Play Lifestyle Media 2013 - Partita IVA: 02006400036
Advertisement