google cloud spanner

Google ha annunciato nelle scorse ore il lancio della versione beta pubblica di Google Cloud Spanner, un servizio di database relazionale distribuito a livello globale che permette ai clienti di avere sia transazioni ACID sia semantica SQL senza rinunciare alla scalabilità orizzontale e all’elevata disponibilità.

Quando si creano applicazioni cloud, gli amministratori e gli sviluppatori di database sono costretti a scegliere tra i database tradizionali, che garantiscono la coerenza delle transazioni, o tra database NoSQL, che offrono scalabilità orizzontale e la distribuzione dei dati. Google Cloud Spanner rompe questa dicotomia, offrendo entrambe queste importanti funzioni in un unico servizio, completamente gestito.

google cloud spanner

Google Cloud Spanner completa il portafoglio di servizi di database su Google Cloud Platform, insieme a Cloud SQL, Cloud Datastore e Cloud Bigtable. Tra i principali vantaggi offerti da Cloud Spanner agli amministratori di database si segnalano soprattutto:

  • Focus sulla logica dell’applicazione, risparmiando tempo prezioso nella gestione di hardware e software.
  • Scalabilità delle soluzioni RDBMS senza sharding o clustering complessi.
  • Aumento della scalabilità orizzontale senza migrazione da relazionale ai database NoSQL.
  • Mantenimento di elevata disponibilità e protezione contro i disastri senza la necessità di progettare una complessa riproduzione e infrastrutture di failover.
  • Crescita di sicurezza integrata tramite crittografia dei dati-layer, gestione degli accessi e identità e controllo delle registrazioni.

Il modello di pagamento del servizio si basa sulle node hours calcolate, per l’effettivo consumo di storage (senza pre-provisioning) e per l’accesso alla rete esterna. Cloud Spanner è inoltre un servizio ideale per i carichi di lavoro operativi supportati da database relazionali tradizionali, come la gestione delle scorte, le transazioni finanziarie e di sistemi di controllo. Supporta infine le transazioni distribuite, schemi e istruzioni DDL, query SQL e driver JDBC e fornisce archivi client per i linguaggi più popolari, tra cui Java, Go, Python e Node.js.

WHITEPAPER GRATUITI